page contents

Luca Gandolfi (IdV): ora Podestà azzeri il CdA di Afol

Anche Luca Gandolfi, Capogruppo consigliare Italia dei Valori Provincia di Milano, ha accolto favorevolmente la sentenza del TAR, che ha sancito l’annullamento della nomina di Luigi Degan a Direttore Generale di Afol.

«Garantire la continuità del lavoro svolto da AFOL Milano – ha commentato Gandolfi - vuol dire azzerare questo CdA rinnovandolo completamente, senza nessuno degli attuali componenti. Si impari dagli errori commessi, si evitino i giochi di potere e d’ora in avanti si scelgano persone che abbiano i requisiti necessari». Gandolfi, inoltre, chiede che la vicenda venga approfondita attraverso una apposita inchiesta amministrativa, considerato soprattutto come, il lavoro svolto da Afol, rappresenti una risorsa fondamentale per i lavoratori delle aziende in crisi e per coloro che sono in cerca di collocamento.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017