Milano: presentato il progetto che, dopo 20 anni di abbandono, farà rinascere la piscina Cambini in Zona 2

Dopo la piscina Caimi in Zona 4, un altro centro natatorio milanese si prepara a rinascere, divenendo uno spazio sportivo polifunzionale.

La Commissione sport di palazzo Marino ha infatti presentato il progetto di riqualificazione della piscina Cambini, sita alla periferia Nord-Est della città, in Zona 2. La vasca principale (25 metri x 16,5), sarà divisa da quella secondaria (8 metri x 16) da un pannello divisorio mobile, il che consentirà l’utilizzo contemporaneo dei due spazi con modalità diverse. Verrà poi allestito uno spazio polifunzionale di circa 100-130 mq, utilizzabile come palestra per attività motorie destrutturate ma anche come spazio polivalente, paragonabile quindi a una sala di quartiere a disposizione della collettività. Non mancherà infine un’area attrezzata a verde con sdraio ed ombrelloni. «La piscina Cambini  - ha dichiarato l’assessore allo Sport Chiara Bisconti - è chiusa dal 1997. Il nostro obiettivo è quello di restituire alla città un luogo per troppo tempo rimasto inattivo, riportando così lo sport nelle periferie». L’investimento complessivo sarà di 5mln di euro.

Redazione Web  

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017