Nokia-Siemens: Regione Lombardia approva una mozione per tutelare i lavoratori

Il Pirellone si schiera al fianco degli oltre 400 dipendenti dello stabilimento Nokia-Siemens di Cassina de’ Pecchi.

I vertici finlandesi del gruppo, a causa di una riorganizzazione interna, avevano deciso nei mesi scorsi la dismissione del sito produttivo in provincia di Milano, chiedendo la conseguente mobilità per i dipendenti. Da allora, questi ultimi avevano iniziato una strenua battaglia per la difesa del loro posto di lavoro. Nella giornata di oggi, però, il Consiglio regionale lombardo ha approvato all’unanimità una mozione specifica, promossa da Antonio Romeo (Pdl) e sottoscritta anche da Jari Colla (Lega Nord). Obiettivo del documento è promuovere, nel rispetto dell’autonomia del gruppo, azioni di reindustrializzazione che garantiscano opportunità di ricollocazione, difendendo il prezioso capitale di conoscenze e di competenze del polo di Cassina de’ Pecchi. Pur appoggiando la mozione in questione, i gruppi di minoranza consiliare hanno ribadito la necessità che Regione Lombardia avvii azioni più incisive e concrete per affrontare la difficile situazione occupazione ed industriale lombarda.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017