Partito l’iter che porterà alla riforma del trasporto pubblico della Lombardia

È partito ufficialmente l’iter che porterà alla completa ristrutturazione del sistema di trasporto pubblico lombardo.

La legge di riforma, approvata dal Pirellone lo scorso aprile, prevedrà l’istituzione di 5 nuove agenzie, corrispondenti ad altrettanti bacini d’utenza, che prenderanno il posto degli attuali 22 enti che gestiscono il servizio. Nei giorni scorsi, l’assessore regionale alla Mobilità, Raffaele Cattaneo, ha incontrato tutti gli assessori ai Trasporti delle province lombarde, per fare il punto sui modi e i tempi di attuazione della riforma. Nel corso del meeting si è convenuto che, entro giugno, sarà indetta la conferenza dei servizi per elaborare lo statuto delle agenzie e che, queste ultime, dovranno vedere la luce entro ottobre. Nel gennaio 2013 dovrà poi essere steso il regolamento del sistema tariffario integrato mentre, entro il mese di aprile, saranno redatte le linee guida dei programmi di bacino. Infine, per ottobre 2013, saranno stese le linee guida per la redazione dei contratti di servizio e successivamente vi sarà l'affidamento effettivo dei servizi di Trasporto pubblico.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017