Presentato al Pirellone un progetto d’intesa tra tutte le regioni del Nord, che porterà a misure condivise contro lo smog

L’inizio della stagione autunno-inverno porterà nuovamente con sé gli inevitabili provvedimenti volti al contenimento dello smog.

Con il 2014, però, le misure a favore della qualità dell’aria avranno una cabina di regia condivisa tra tutte le regioni del Nord Italia, che dunque lavoreranno di concerto per affrontare l’emergenza inquinamento. Mercoledì 4 settembre il Pirellone ha ospitato un summit che ha visto coinvolti Regione Lombardia, i rappresentanti delle altre Amministrazioni del Nord (Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Valle d'Aosta e Provincia autonoma di Trento) e il Ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, che hanno presentato tale progetto di coordinamento inter-regionale. «Non si possono costruire dei “muri” all'aria – ha commentato Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia -. L'aria non ha confini e non ha senso che ogni Regione faccia per conto proprio». L’accordo di programma che conterrà le misure condivise dovrebbe essere stilato e sottoscritto già nel mese di ottobre.

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017