Rifondazione Comunista e la Federazione della Sinistra esprimono piena vicinanza ai tre ferrovieri in protesta a Milano

Dalla mattinata di venerdì 9 dicembre, è in corso la protesta di tre ferrovieri della stazione Centrale di Milano. Gli uomini, per protestare contro il taglio dei collegamenti notturni nord-sud e il licenziamento di 800 lavoratori in tutta Italia da parte di Trenitalia, sono saliti in cima a una torre faro all'esterno della tettoia che copre i convogli alla stazione.

Gli uomini, per protestare contro il taglio dei collegamenti notturni nord-sud e il licenziamento di 800 lavoratori in tutta Italia da parte di Trenitalia, sono saliti in cima a una torre faro all'esterno della tettoia che copre i convogli alla stazione. Sia Massimo Gatti, Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, che Antonello Patta, Segretario provinciale di Rifondazione Comunista, hanno fatto visita ai tre lavoratori portando la loro solidarietà. «È vergognoso – hanno dichiarato - che da un lato si trovino i miliardi per finanziare opere faraoniche ed inutili come la TAV e le nuove autostrade e dall’altro si cancellino i normali collegamenti ferroviari licenziando lavoratori e costringendo i cittadini a pagare di più».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017