Scalo Porta Romana: partite le operazioni di bonifica e di accoglienza dei profughi

Sono cominciate questa mattina, martedì 19 marzo, le operazioni di messa in sicurezza dell’ex scalo ferroviario di Porta Romana, con l’assistenza e l’accoglienza delle persone senza dimora.

In loco erano presenti polizia di Stato, polizia locale e alcuni rappresentanti di Ferrovie dello Stato, assieme alla Protezione civile e agli operatori dei Servizi sociali e immigrazione del Comune. Questi ultimi hanno prestato assistenza ai migranti ancora presenti nelle strutture fatiscenti del vecchio scalo merci che, da diverso tempo, vivevano in condizioni igienico sanitarie non più accettabili. Si tratta essenzialmente di migranti provenienti dall’Africa sub sahariana, che sono stati accompagnati presso il Centro Aiuto della Stazione Centrale di via Ferrante Aporti 2. Attualmente sono ancora in corso i lavori di abbattimento delle strutture abbandonate dopo la dismissione dello scalo e la chiusura di tutti gli accessi, onde mettere la zona in sicurezza e impedire la creazione di nuovi insediamenti.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017