Stefano Maullu, neodimissionario da Regione Lombardia, è il nuovo presidente di Tangenziali Esterne di Milano SpA

Non ha avuto molto tempo a disposizione per rilassarsi l’ex assessore regionale al commercio, Stefano Maullu.

A distanza di poco tempo dalle sue dimissioni, infatti, il 50enne esponente del Pdl è stato nominato presidente di Tangenziali Esterne di Milano SpA. Quest’ultima è la holding che controlla il 57% di Tangenziale Esterna SpA, la società incaricata di realizzare e gestire in concessione per cinquant’anni la Tangenziale Est Esterna di Milano. La nomina di Maullu, effettuata accogliendo le indicazioni della parte pubblica della holding (Provincia di Milano attraverso Asam e Milano Serravalle), è rientrata nelle operazioni di rinnovamento del Cda della Società, dopo la naturale scadenza di mandato del precedente. Oltre a ciò, il gruppo ha proceduto all’approvazione del bilancio di esercizio 2011: questo ha evidenziato una perdita di 550.154 euro, rispetto ai -648.796 euro nel 2010, per un patrimonio netto pari a 74 milioni di euro.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017