Torre Galfa, Podestà (Pdl): «Occupazioni sono forzatura della legalità»; Caputo (Pd): «Che rapidità per una proprietà di Ligresti!»

Non si placano le polemiche all’indomani dello sgombero della Torre Galfa di Milano, sia negli ambienti politici di Centro Destra che in quelli di Centro Sinistra.

Il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà, ha infatti definito le occupazioni come forzature della legalità, che le Istituzioni non possono e non devono accettare. «Posso comprendere momenti di dimostrazione plateale – ha aggiunto Podestà – ma, nello stesso tempo, ritengo legittimo il successivo intervento da parte delle Forze dell’Ordine per liberare uno stabile appartenente a un privato». il vicecapogruppo Pd a Palazzo Isimbardi, Roberto Caputo, ha invece commentato polemicamente la rapidità nella decisione di ricorrere allo sgombero degli artisti dalla Torre, di proprietà dell’immobiliarista Salvatore Ligresti. «Che l'occupazione della Torre Galfa fosse abusiva e illegale – ha dichiarato Caputo – è evidente. Ma sorprende la rapidità con la quale si è arrivati allo sgombero, guarda caso la proprietà è di Ligresti».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017