Una collaborazione tra Kia Motors Italia e la Fondazione Exodus offrirà nuove strutture sportive ai ragazzi di Don Mazzi

Lo sport rappresenta da sempre uno degli strumenti educativi privilegiati da Don Antonio Mazzi, creatore della Fondazione Exodus, impegnata nella cura del disagio sociale.

Ora, grazie ad una collaborazione tra la onlus e Kia Motors Italia, nota casa produttrice di automobili, si preannunciano importanti novità per i ragazzi ospitati nelle comunità Exodus. Kia Motors e Fondazione Exodus, infatti, hanno unito le proprie forze per migliorare le strutture sportive presenti nelle sedi della comunità di Don Mazzi e per regalare agli ospiti la possibilità di assistere ai prossimi Campionati europei di calcio. Il progetto verrà presentato venerdì 11 maggio prossimo presso Cascina Molino Torrette in via Marotta 18 a Milano, all’interno del Parco Lambro. All’evento, in programma alle ore 14.30, oltre a Don Antonio Mazzi prenderanno parte anche Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Motors Italia, e Paolo Rossi, storico campione italiano di calcio che sarà testimonial d’eccezione della collaborazione.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017