Un dojo dove le arti marziali accompagnano la ginnastica


Nata successivamente alla fondazione della ginnastica artistica, grazie all’apporto del professore di educazione fisica Paolo Ceccarelli, attuale presidente del gruppo, si è differenziata negli anni proprio per il suo carattere educativo. “Quello che ci contraddistingue dalle altre associazioni è la volontà nel fornire un attenta educazione e valori che poi verranno riportati nella società”, spiega Ceccarelli.
Un’istituzione che conta complessivamente, solo nella palestra elementare di via Primo Maggio, una sessantina di ragazzi, a partire dai 5 fino ai 25 anni, suddivisa in tre gruppi: piccoli, medi e grandi. La Società Ginnastica organizza anche corsi più specifici e intensivi presso il centro polivalente di Caleppio di Settala, che preparano i judoka a un livello di grado superiore, attraverso gli importanti insegnamenti del tecnico federale Giuseppe Pistillo, cintura nera e poderoso atleta. Infine, gli atleti che si riveleranno più forti saranno inviati a Segrate dove si dedicheranno esclusivamente alla lotta con i migliori della regione, sotto la supervisione dell’unico professionista italiano Paolo Brighi. 
“In questo modo diamo vita a momenti di formazione per quanto riguarda il piano psico-fisico, rivolgendo particolare attenzione al judo in quanto attività ludica, senza tralasciare la questione agonistica”, spiega il presidente. Infatti, i ragazzi presenti oltre a mettere in pratica gli insegnamenti del maestro sembrano proprio divertirsi molto. Tant’è vero che il tatami durante l’allenamento diventa un susseguirsi di risate, scherzi e giochi.
E sarà proprio questo binomio gioco-educazione che ha portato gli allievi della società di Paullo a raggiungere importanti titoli, medaglie e vittorie. Per ulteriori informazioni e curiosità si può contattare l'indirizzo email ginnastica.paullese.judo@email.it.

Maurizio Zanoni