4 domande al Direttore della Galleria Borromea

Dopo i primi nove mesi di attività il Direttore del centro commerciale fa un bilancio dell'attività


Direttore Diego Negretti, l’apertura della Galleria Borromea è stata accompagnata da diverse polemiche, legate soprattutto alla viabilità; tutto ciò ha influito sull’andamento del primo semestre di attività?
L’impatto con la cittadinanza è stato decisamente positivo e le paure dei cittadini non hanno poi trovato un riscontro. I timori erano legati principalmente ai lavori sulla strada Paullese. C’era dello scetticismo, ma la conclusione dei lavori ha dimostrato una viabilità migliore e le preoccupazioni non hanno più rappresentato un problema. Oggi la Galleria Borromea si connota come un polo attrattivo.

Gli eventi organizzati dalla Galleria Borromea contribuiscono a farne un luogo di aggregazione: come vengono scelti e come sono stati accolti dai clienti?
È stato ideato un piano marketing con le linee guida che portassero alla fidelizzazione del centro. Sono stati proposti eventi per l’Epifania, il Carnevale, la Festa della donna e la Pasqua. Considerata l’ottima adesione, abbiamo poi lanciato il Drive-in, ricevendo un indice di gradimento altissimo: abbiamo accolto circa cento macchine a sera. La scelta degli eventi va oltre alla logica degli acquisti e ne è un esempio il concorso Vinci la tua Casa, unico nel suo genere e che sicuramente ci distingue sul territorio. A oggi sono state erogate 9000 Newstyle Card e sono state contate circa 20.000 giocate a week end. Il concorso è una grossa azione che vuole premiare i clienti attraverso un bene realmente utile, la casa, che per molti oggi è ancora un sogno, soprattutto in questo particolare momento di crisi.

Quali altri eventi propone la Galleria Borromea per chi passerà le vacanze estive in città?
Proprio in queste settimane è stata inaugurata una bellissima pista di go-kart a pedali per bambini, che simula un vero Gran Premio. L’affluenza riscontrata è di ben 600 bambini a week end. Tutte le domeniche vengono offerti momenti di degustazione gratuita di cibi e bevande al Chiringuito allestito al secondo piano. Continueranno inoltre, per tutta l’estate, le attività animative dello spazio gioco per bambini al primo piano. Lo scopo degli eventi è quello di dare un’animazione fissa a chi rimane in città e stiamo puntando a offrire iniziative gratuite e aggregative, che ci contraddistinguano rispetto alla concorrenza, all’interno di un ambiente piacevolmente curato, spazioso e luminoso.

Tenendo conto degli evidenti effetti della crisi economica, come valuta il primo semestre di attività della Galleria Borromea?
Abbiamo aperto nel periodo più difficile e a febbraio abbiamo affrontato un momento di flessione, a cui è seguita un’ottima ripresa a partire dal mese di aprile. Oggi stiamo assistendo a un buon andamento, grazie anche al completamento dell’offerta ai clienti. Sono stati aperti nuovi negozi, rivolti alla clientela con meno possibilità economica, e la Galleria Borromea è ormai in crescita da tre mesi. Questi dati ci danno conferma che il centro commerciale è ben percepito dal territorio e che la zona del Sud-Est milanese era realmente sprovvista e necessitava di una struttura di questa entità.
Greta Montemaggi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017