A.A.A. Assessore 18/25 anni cercasi. Stipendio 1.000 euro/mese

Lancia un progetto in rete, invia il tuo cv e partecipa alle selezioni per la delega alle Politiche Giovanili. Cerchiamo ragazze e ragazzi in gamba, con idee nuove e con tanta voglia di mettersi in gioco per trasformare Peschiera in una città su misura per i giovani”. A lanciare l’idea è il sindaco Antonio Salvatore Falletta, che invita tutte le ragazze e i ragazzi della città a diventare protagonisti attivi del cambiamento della politica.

“Se hai tra i 18 e i 25 anni e ti piacerebbe lavorare per migliorare la nostra città, sei la persona che fa per me” continua il Sindaco. “Invia un progetto innovativo dedicato ai giovani, mandami il tuo curriculum e vieni in Comune a convincermi che le tue idee potranno davvero fare la differenza per costruire un futuro migliore per le ragazze e i ragazzi di oggi e di domani”.

Il candidato o la candidata che dimostrerà di avere la stoffa diventerà Assessore alle Politiche Giovanili, avrà un'indennità di carica e un budget in bilancio per realizzare il progetto più votato in rete.

“Vogliamo dimostrare che a Peschiera non ci sono ‘bamboccioni’, ma solo giovani preparati, capaci e con la voglia di rimboccarsi le maniche per la nostra città. Vogliamo rompere con gli schemi della vecchia politica: basta con la “casta” e “gli amici degli amici”, vogliamo premiare la meritocrazia. Il cambiamento parte dal basso, dalla gente comune. Se ognuno di noi fa un passo avanti cambiando il modo di pensare alla politica, allora tutti insieme riusciremo a rinnovare il sistema”.

Sono i giovani che possono fare la differenza e Falletta lo vuole dimostrare.

Non mi interessa sapere se il futuro assessore sia di destra, di sinistra o di centro - sottolinea il Sindaco -, dobbiamo uscire dagli schieramenti ideologici che paralizzano la politica e ingessano la crescita del Paese.  Cerchiamo facce nuove, ragazze e ragazzi comuni; è un modo per svecchiare la politica, favorire il ricambio generazionale e dare un'opportunità di lavoro che, in questi tempi di crisi, è un aiuto importante”.

COSA DEVONO FARE CANDIDATI. I giovani che sono interessati alla proposta devono semplicemente scrivere all'indirizzo segreteriasindaco@comune.peschieraborromeo.mi.it per partecipare ad un incontro in cui il sindaco spiegherà a tutti i giovani interessati le linee guida per studiare il progetto. L'e-mail serve a raccontare chi è il candidato, allegando il curriculum di studio o di lavoro. Per  saperne di più 02.51690276.

COSA FARA’ IL COMUNE. Tutti i progetti verranno pubblicati sul sito del Comune (in una sezione apposita) e verranno votati dai cittadini di Peschiera.
Il Sindaco incontrerà i candidati in un colloquio per valutare la persona più idonea a ricevere al delega alle Politiche Giovanili e i migliori profili faranno uno stage in Comune. Per una settimana, i candidati trascorreranno del tempo con i Capi settore, la Giunta e il Sindaco per capire come funziona la macchina amministrativa. Al termine della settimana, verrà scelto il nuovo Assessore ai Giovani.

MATCH TRA IDEE  E COMPETENZE. Il futuro assessore avrà un budget a disposizione per realizzare il progetto che risulterà il più votato dalla rete. Nascerà un gruppo di lavoro con i giovani autori dei progetti, perchè non vogliamo disperdere le energie e le idee che i giovani ci lanceranno. Vogliamo creare un match tra le migliori idee e i giovani più preparati della nostra città.

Guarda l'intervento del Sindaco di Peschiera Borromeo ospite alla trasmissione Linea d'Ombra

{youtube}zNh9RzYm84E{/youtube}

Guarda Il Video  su 7giorni Channel

{youtube}aMTacZxrvHo{/youtube}