Coltivava in casa piante di marijuana: 27enne arrestato a Peschiera

Il giovane aveva allestito una vera e propria serra casalinga, con tanto di lampade alogene, fertilizzanti e manuali di botanica. Nel complesso sono stati sequestrati 86 esemplari

La coltivazione avrebbe fruttato 50kg di droga

Aveva a disposizione due appartamenti: in uno viveva, mentre aveva trasformato il secondo in una serra in piena regola per la coltivazione di piante di marijuana, che crescevano rigogliosamente grazie a delle lampade alogene. Per questo un italiano di 27 anni residente a Peschiera nei giorni scorsi è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di San Donato, in collaborazione con i colleghi peschieresi, per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti. I militari erano da tempo sulle tracce del giovane e, quando alla fine hanno individuato il condominio di Peschiera dove il 27enne aveva dimora, hanno preparato un’operazione ad hoc per coglierlo sul fatto. Mentre alcune pattuglie sono rimaste nelle vicinanze, pronte ad intervenire, alcuni uomini dell’Arma in borghese sono entrati nell’edificio e si sono sparpagliati tra i 7 piani dello stesso, pronti a stanare lo spacciatore. Improvvisamente hanno visto un giovane correre per le scale ed hanno deciso di fermarlo. Non conoscendo il volto del loro uomo e quindi non sapevano se effettivamente si trattasse o meno di lui, ma il ragazzo tradiva in volto molto nervosismo. Dopo averlo sottoposto a perquisizione, i carabinieri gli hanno trovato in tasca 45gr di hashish e le chiavi di due appartamenti. A quel punto sono scattati controlli più approfonditi. Uno dei mazzi corrispondeva a quella che era effettivamente l’abitazione del giovane, mentre il secondo apparteneva ad un alloggio apparentemente disabitato. In realtà, quando hanno aperto la porta, i carabinieri sono stati investiti da un odore pungente ed inconfondibile, cioè quello della marijuana. I locali dell’appartamento, infatti, erano stati riconvertiti in una vera e propria serra per le piante dello stupefacente, che il 27enne si coltivava da sé e poi rivendeva. Nel complesso i militari hanno contato 86 esemplari di mezzo metro d’altezza ciascuno, per complessivi 50 kg circa di droga che, venduta a 10 euro al grammo, avrebbero fruttato al giovane un bel guadagno. Nell’appartamento, inoltre, sono stati rinvenuti fertilizzanti, libri di botanica, 1kg di marijuana già pronta per la vendita e 2.600 euro in contanti. Il 27enne è stato quindi arrestato e il giudice ne ha decretato la custodia in carcere.
Redazione Web 

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017