Come scacciare la crisi

La crisi non transita dalle parti di Latte Milano. 8,5% in più di fatturato rispetto al 2007, 320mila litri di produzione giornaliera (di cui 130mila di latte fresco), per una quota di mercato complessiva che rappresenta il 14% della Lombardia e il 3% dell’ambito nazionale. E il consorzio peschierese, che controlla interamente la Centrali Produttori Latte Lombardia, prova addirittura a migliorarsi, potenziando una rete di distribuzione che già conta su oltre 8.000 punti vendita.
Evidentemente, la ricetta anti-crisi passa attraverso la valorizzazione della qualità e il lancio di nuovi prodotti, ma anche dal consolidamento di una tradizione che mette tra le priorità le esigenze del cliente. “Ci teniamo a sottolineare – dichiara Giuseppe Brizio, direttore generale del gruppo – che Latte Milano è un’azienda che produce in gran parte latte fresco di alta qualità. Con 120 soci che forniscono la materia prima in un raggio di circa 15 chilometri dal nostro stabilimento di lavorazione, si può ben dire che la nostra tracciabilità è garantita”.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017