Domenica 16 marzo: primarie PD per scegliere il candidato sindaco di Peschiera Borromeo

Ennesimo confronto democratico in casa PD. Domenica 16 marzo si terranno le Primarie per scegliere il nome del candidato Sindaco di Peschiera Borromeo. Un confronto che richiama le Primarie del PD nazionali: da una parte la figura di Luca Zambon, segretario del PD cittadino, forte sostenitore di Renzi e sostenuto dalla maggior parte delle forze ed esponenti del centrosinistra,

1) Luca Zambon

«Ho 29 anni e sono, come si dice, un nativo Pd. Con orgoglio posso dire che il mio impegno politico è nato 8 anni fa proprio nel Partito Democratico. Sono fin dall’inizio un fervente sostenitore di Matteo Renzi e del suo coraggioso progetto di innovare la politica e ridare un futuro all’Italia. Per molti della mia generazione avere fiducia nel futuro non è una cosa semplice. Oggi possiamo provare a cambiare questa situazione, ma la condizione indispensabile è che la politica torni ad essere utile per i cittadini e sia fatta tenendo conto del loro contributo, così in Italia e anche a Peschiera. Da cittadino nato in questa città, che si è costruito la sua famiglia, che ha la fortuna di lavorare da cinque anni e, come tanti miei concittadini, che conosce il disagio di una vita da pendolare, magari in coda sulla Paullese, ho dato la mia disponibilità a candidarmi a Sindaco della nostra Peschiera. Molte forze ed esponenti del Centrosinistra, molti iscritti al mio partito e alcune liste civiche che si stanno costituendo mi hanno motivato e spinto a farlo. Anche per questo apprezzamento mi sento di potervi chiedere di darmi fiducia, perché insieme a tante volontà possiamo costruire un progetto credibile e realistico, che ridia uno slancio innovativo e fiducia ad un’istituzione così importante per noi: il Comune di Peschiera Borromeo».

2) Antonella Parisotto

Parla la nuova candidata per il Pd, Antonella Parisotto, 55enne peschierese: «La motivazione della mia candidatura nasce dal percorso democratico che contraddistingue in nostro partito; una cinquantina di persone iscritte al circolo hanno ratificato l'esistenza di questa seconda candidatura oltre a quella di Luca, quindi allarghiamo la base dei decisori grazie allo strumento democratico delle Primarie, previsto dal nostro statuto». Tante le idee su Peschiera: «Il mio programma sarà basato sulla tutela del territorio con un deciso stop al consumo di suolo, sulla legalità e la trasparenza amministrativa, sull'utilizzo oculato delle risorse - operando attraverso lo strumento dei bandi per recuperare i fondi - e con una attenzione particolare alle nuove povertà. C'è bisogno di restituire dignità all'ente e valorizzare le competenze di coloro che fanno funzionare la macchina comunale. Un'altra cosa che ho a cuore è il mondo associazionistico e del volontariato: va dato il giusto riconoscimento all'impegno di coloro che - attraverso questa modalità - partecipano attivamente alla vita della comunità e danno il loro importante contributo, bisogna creare una rete». E per concludere, ricorda: «Abbiamo creato una pagina Facebook dedicata, si chiama Cambia genere: scegli Antonella» su cui i peschieresi potranno seguire le attvità della candidata alla carica di Primo cittadino.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017