Getta la droga in acqua e aggredisce i Carabinieri di Peschiera: arrestato spacciatore egiziano

La sua reazione istintiva e violenta non gli ha risparmiato un “soggiorno” presso il carcere di San Vittore.

Protagonista della vicenda è stato E.M.S., 23enne di origine egiziana, pregiudicato e senza fissa dimora. Tutto è iniziato quando i Carabinieri di Peschiera Borromeo hanno seguito un giovane peschierese, sospettando che fosse un consumatore abituale di stupefacenti, fino al parco Monluè di Milano. Qui, i Militari hanno notato il loro sospettato avvicinarsi furtivamente a un nordafricano e si sono quindi mossi per verificare la situazione. Alla vista delle forze dell’ordine, però, l’egiziano ha pensato bene di gettare nel fiume Lambro la droga che aveva con sé e di darsi precipitosamente alla fuga. Non ci è voluto molto perché i Carabinieri lo raggiungessero ma il giovane, nel tentativo estremo di sottrarsi alle manette, ha iniziato a colpire i Militari con calci e pugni. Una volta sopraffatto, E.M.S. è stato portato in camera di sicurezza e, dopo la convalida dell’arresto, è stato trasferito presso il carcere di San Vittore.

Redazione Web    

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017