I nostri anziani di Peschiera: il valore aggiunto dell’esperienza

Oltre 300 anziani hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato dall’Amministrazione Comunale lo scorso 23 dicembre, una tradizione importante che in questi anni abbiamo voluto rilanciare per creare un momento di aggregazione, per condividere i valori nei momenti di bisogno.

I nostri cittadini più anziani sono un valore aggiunto per la nostra bella Peschiera. Tutti loro nella vita hanno vissuto momenti difficili, sono passati attraverso situazioni storiche e personali che spesso li hanno messi a dura prova. Eppure ce l’hanno fatta. Sono usciti dalla guerra e hanno ricostruito il Paese, hanno superato le crisi attraverso i valori e la solidarietà.
Gli anziani di Peschiera hanno molto da insegnare a noi e alle generazioni future, gli obiettivi che tutti loro hanno raggiunto nella propria vita sono il risultato di una grande capacità di tenuta. Non si sono arresi: hanno affrontato le difficoltà e sono riusciti a guardare oltre, mettendo in campo le risorse per realizzare un futuro più sereno per tutti.
E’ al loro esempio che dobbiamo imparare a guardare. Noi lo stiamo facendo in Comune, dove stiamo cercando ogni giorno di utilizzare nel modo più efficace possibile ogni singolo centesimo che entra dalle tasse dei cittadini. Non sprechiamo nulla, il nostro dovere è amministrare il Comune come fossimo in una famiglia responsabile: nei momenti di difficoltà ci si unisce, si decide insieme, si eliminano gli sprechi e si cerca di creare insieme opportunità per tutti.
Dalla crisi vogliamo e possiamo uscire. E l’esperienza dei nostri anziani ci può insegnare molto, per unire strumenti innovativi e politiche più efficaci al rigore e ai valori della solidarietà.

Una scelta di rigore: 300 pasti a costo zero per il Comune.
Nell’ottica di un utilizzo migliore delle risorse, anche quest’anno il Pranzo di Natale non ha avuto costi per le casse comunali. L’operatore che gestisce la refezione scolastica ha sostenuto i costi del pranzo e siamo riusciti ad invitare anche famiglie e peschieresi soli che stanno vivendo momenti difficili. E’ stato un giorno di festa, allegria e spensieratezza per tutti, anche per chi ha perso il lavoro o non arriva a fine mese.

Il valore della famiglia.
Abbiamo festeggiato 60 coppie che hanno raggiunto il traguardo delle Nozze d’Oro e d’Argento. A tutti loro abbiamo donato una pergamena e un quadro realizzato dalla Cooperativa Sociale Il Carro, una realtà del nostro territorio che dà lavoro ai disabili e alle persone socialmente svantaggiate.
Quelle 60 famiglie sono una testimonianza di come si possa affrontare insieme ogni ostacolo, condividere le gioie e impegnarsi per un futuro migliore. La famiglia è un valore ampio e universale: e l’unione, la solidarietà, l’amore.

Sostegno al lavoro e alle famiglie.
Il nostro obiettivo per il 2014 è creare nuove opportunità per rilanciare l’occupazione dei giovani e sostenere le famiglie e le persone in difficoltà. Nell’ultima giunta del 2013 abbiamo stanziato 5 mila euro alla Caritas, è un primo tassello di quello che faremo per le famiglie in difficoltà.
Pensare al futuro in modo positivo si può e noi vogliamo farlo insieme a voi: solo così renderemo la nostra bella Peschiera un luogo migliore in cui vivere.

A cura del Settore Comunicazione del Comune di Peschiera Borromeo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017