Il commovente “Viaggio nella memoria - Binario 21”

A Peschiera Borromeo, un’esposizione per non dimenticare l’orrore delle stragi naziste
Il 18 e il 19 febbraio, presso il Centro polifunzionale S. Pertini, i peschieresi avranno modo di vedere la mostra “Viaggio nella memoria - Binario 21”.

La mostra, che rientra nell’insieme delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, ricostruisce la storia di alcune delle 605 persone tragicamente deportate il 30 gennaio 1944 al campo di sterminio di Auschwitz – Birkenau da un binario fantasma – il cosiddetto Binario 21 – nascosto sotto la Stazione Centrale di Milano. Dalla fine del 1943 all’inizio del 1945, da quei binari sotterranei partirono altri 14 convogli, tutti carichi di un’umanità sofferente e stremata, destinata alla morte nei campi di sterminio nazisti.

La mostra è divisa in due parti: la prima ripercorre le fasi della discriminazione razziale e della persecuzione antiebraica in Italia; la seconda è costituita dalle testimonianze di alcuni deportati di quel tragico convoglio o dei loro familiari. 

Un’altra mostra, che con ogni probabilità toccherà prossimamente il nostro territorio, è quella sulla “Infanzia rubata”, che ripercorre idealmente la negazione dei diritti fondamentali dei bambini ebrei durante gli anni della persecuzione nazifascista. Le piccole vittime innocenti della Shoah furono un milione e mezzo.La mostra mette in evidenza le dure condizioni e le terribili costrizioni alle quali furono sottoposti i bambini e i ragazzi di religione ebraica durante quegli anni.

Le due mostre, che sono itineranti, sono parte delle molte iniziative che da tempo l’Associazione Figli della Shoah, costituita nel 1998, promuove affinché non vengano dimenticati l’orrore della Shoah e lo sterminio di sei milioni di esseri umani, annientati sia fisicamente che psicologicamente per la sola colpa di esistere.

L’Associazione è formata da ebrei sopravvissuti alla deportazione, familiari e simpatizzanti. Al suo attivo, la campagna di sensibilizzazione per l’approvazione della Legge che ha stabilito, nella giornata del 27 gennaio, la data annuale celebrativa del Giorno della Memoria,a partire dal 2001, e il progetto per la realizzazione del Memoriale alla Stazione Centrale di Milano. E ancora, dibattiti nelle maggiori città italiane e seminari di aggiornamento per insegnanti in collaborazione con i maggiori istituti internazionali di ricerca sulla Shoah.

Tiziano Cornegliani

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017