La Lega Nord a congresso sceglie il nuovo segretario cittadino: è Leonardo Grosso, consigliere comunale

Leonardo Grosso è stato recentemente eletto segretario della Lega Nord a Peschiera Borromeo.
Quale sarà il suo impegno alla guida del partito?
Sono onorato di ricoprire questa posizione. Metterò il massimo impegno nel continuare il percorso iniziato dal mio predecessore per perseguire i valori che ci hanno guidato in questi anni: trasparenza, legalità, difesa e rispetto del territorio e delle nostre tradizioni. Non è certamente un momento facile per assumere la guida di un partito politico, ma credo che si possano dare risposte agli elettori e alla militanza solo tornando alle basi, ricercando cioè i nostri valori nell'attività quotidiana, pensando al bene della nostra comunità in modo pragmatico.

Come valuta questi anni al governo della città?
È stata e continua ad essere una bella esperienza, che consiglio a tutti di vivere mettendo a disposizione il proprio tempo per la comunità. In questi 4 anni abbiamo raggiunto importanti risultati e vorrei citare il Pgt a crescita quasi zero nel quale la Lega Nord ha determinato un forte impulso in tal senso - per la prima volta nella storia moderna di Peschiera - riuscendo a difendere il territorio. Aggiungo importanti iniziative nell'ambito dlla sicurezza, con imminenti concessioni di servizi, come l'attivazione del controllo degli accessi con la black list, una nuova centrale operativa di videosorveglianza, una messa in rete delle diverse forze pubbliche che operano sul territotio. In ultimo cito un caso lampante e di attualità: il TAR ha recentemente pubblicato la sentenza definitiva nella quale si dà ragione all'operato dell'Amministrazione che aveva sollevato dubbi sulla vicenda del PII di Bellaria annullando un parco e una scuola materna a ridosso della Mapei, e mettendo in dubbio la possibilità di costruire il secondo lotto di edifici.
Uno dei nuovi assessori è Alessio Tavecchio, in quota Lega: un personaggio noto e importante.
Sono onorato oggi come nuovo segretario cittadino, e credo che lo debbano essere tutti i peschieresi, di avere un personaggio del calibro di Alessio Tavecchio. Si è reso disponibile per la nostra comunità e, ne sono certo, sarà una grossa occasione per i nostri ragazzi di arricchirsi sulle basi della sua tragica esperienza. Il fatto che si tratti di un personaggio del mondo civile, per quanto simpatizzante del nostro movimento, dimostra che non si deve ragionare con i canoni della vecchia politica, ma pensare concretamente alle cose da fare per il bene dei cittadini. Per proseguire nel nostro lavoro avremo bisogno dell’aiuto di tutti, dai nostri elettori a tutti i simpatizzanti che ultimamente si possono essere sentiti traditi dalla politica in generale ma anche e soprattutto di forze giovani che vogliano migliorare la nostra città. Invito perciò i cittadini a proporsi attivamente nella gestione della vita politica locale, tralasciando veramente l’ideologia fine a se stessa.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017