La storica azienda Unaohm di Peschiera chiude i battenti, lasciando i suoi dipendenti senza stipendio e tutele

Un’altra azienda attiva sul territorio da decenni ha perso la sua battaglia contro la crisi economica che sta attanagliando il Paese.

Si tratta della Unaohm di via Di Vittorio a Peschiera, storica realtà produttrice di strumenti elettronici, che ha abbassato le serrande dopo oltre 70 anni di attività. Sebbene il fallimento ufficiale sia stato decretato dal Tribunale di Milano alla fine dello scorso dicembre, di fatto non è stata ancora avviata alcuna procedura di mobilità, sebbene ormai l’azienda abbia cessato le attività. Alla base della mancata concessione della mobilità va individuato di fatto l'accordo sfumato tra i delegati dell’azienda e le rappresentanze sindacali. Tale stato di cose ha prodotto pesanti ripercussioni sugli ormai ex dipendenti, circa una ventina, che sono stati lasciati senza tutele e senza nessuna garanzia, compreso il mancato pagamento degli ultimi due mesi di lavoro. La situazione è resa ancor più tesa dal fatto che i lavoratori risultino ancora formalmente assunti, non essendo ad oggi ancora partite le lettere di licenziamento. Tale circostanza, quindi, impedisce loro di cercare nuovi posti di lavoro, avvolgendone il destino ancor più nell’incertezza.

Redazione Web 

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017