page contents

Linate, Canzo, Mirazzano, emergenza maltempo; Ponte Lambro sgombrate molte abitazioni in pericolo per l’esondazione del fiume

Piove interrottamente da 2 giorni, la Protezione Civile invita i cittadini a limitare gli spostamenti

Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo Il fiume Lambro in piena nella località Canzo

L'allarme lanciato da CVPC

L'allarme lanciato da CVPC In rosso le provincie in pericolo

Emergenza maltempo: Il fiume Lambro è esondato a nelle località di Canzo e  Ponte Lambro. Il comune di Peschiera Borromeo ha diramato l’allerta impartito dalla Protezione Civile ai cittadini della frazione di Linate tramite il sito istituzionale e via sms. I volontari della  Protezione civile hanno evacuato i residenti milanesi  di via Camandoli  e stanno disponendo i sacchi di sabbia nei condomini a rischio in via Archimede a Peschiera Borromeo, per evitare l’allagamento degli scantinati nella notte. «Insieme alla Protezione civile ha dichiarato il Sindaco di Peschiera Borromeo Luca Zambon - stiamo monitorando il territorio da, Ponte Lambro a via Milano, pronti a chiudere la strada in caso di pericolo. Al momento nonostante la situazione sia critica non abbiamo notizia di emergenze imminenti. L'onda di piena prevista dalle 17 alle 19 - conclude il Sindaco - è passata senza fare grandi danni adesso aspettiamo la notte sperando che smetta di piovere».  Anche sulla Mirazzano–San Bovio all’altezza di Mirazzano la circolazione è difficoltosa a causa dell’acqua che ha invaso le gareggiate in maniera copiosa. In allerta anche l’aeroporto di Linate. La Protezione civile invita a limitare al minimo gli spostamenti. Nelle province Lombarde di Como, Lecco, Sondrio, Varese è stato diramato alle ore 16.30 lo stato di allerta 3, l’ultimo prima dell’emergenza: “La Lombardia è interessata da una perturbazione atlantica con precipitazioni diffuse, generalmente deboli (localmente moderate sul Nordovest) sulle aree centro-occidentali di pianura e fascia alpina- prealpina. Nelle prime 12 ore di oggi, 12/11, i massimi di precipitazione (fino a 45 mm) si sono registrati nell'area del Lago  Maggiore e sulle Orobie occidentali. Nel pomeriggio-sera persisteranno precipitazioni diffuse, deboli o localmente moderate, anche a carattere di rovescio su Alpi, Prealpi ed Appennino; possibile un'intensificazione delle precipitazioni a iniziare da Ovest anche sulla pianura. Domani, giovedì 13/11, fino al primo mattino residue e deboli precipitazioni su fascia alpina e prealpina; precipitazioni ancora da deboli a moderate su medio-bassa pianura e Oltrepò Pavese, anche a carattere di breve rovescio. Nel corso della mattinata generale cessazione delle precipitazioni. In seguito e fino a venerdì 14/11, assenza di fenomeni significativi sulla regione, in attesa, di una nuova perturbazione, che attualmente si presenta piuttosto intensa, a partire da sabato 15/11”.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017