Lunedì 7 febbraio l'ultimo saluto ad Andrea

L’Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo, ha dichiarato il lutto Cittadino per lunedì 7 febbraio. Le esequie di Andrea De Nando, sono fissate alle ore 15.00 con il corteo funebre che prenderà il via da casa  sua, via Deledda 1. Continuano  così le manifestazioni di solidarietà alla famiglia De Nando, iniziate subito dopo il tragico incidente che il 29 gennaio, ha visto coinvolti, Andrea, il suo gemello e un amico, a quel maledetto semaforo.

 

andreanuovo 

Andrea non ce l’ha fatta, colpito da quel proiettile metallizzato a quattro ruote, che gli a portato via la giovinezza all’uscita dell’oratorio. Andrea era un ragazzo speciale, la vita gli aveva sorriso fin da subito, un bellissimo ragazzo che oltre ad essere popolare fra le ragazze, era il capitano carismatico della sua squadra di calcio, era un punto di riferimento per i suoi amici, sempre disponibile e gentile; era il figlio che tutte le mamme vorrebbero avere. Ora continua ad accompagnare la usa famiglia e i suoi amici da lassù. Aveva un sogno, giocare nel Milan. La sua squadra del cuore.  Nel suo profilo Facebook, fra il nome e cognome, aveva inserito “Silva” in onore del suo idolo Thiago Silva, che ricopre fra i rossoneri lo stesso ruolo che Andrea ricopriva nel Borromeo FC, lo stopper. Ebbene la mamma insieme al fratello Christian hanno partecipato a Mattino Cinque, la trasmissione di Paolo Debbio dove il giornalista di “Chi”, Gabriele Parpiglia, ha fatto loro, pervenire la maglia rossonera che Thiago Silva ha autografato in memoria di Andrea. La Signora Cipollone, la mamma di Andrea ha voluto rivolgere uno struggente appello affinché le istituzioni si impegnino con dei provvedimenti anche drastici a combattere l’elevato numero di vittime della strada. Il Fratello ha espresso il desiderio di far indossare la maglia al fratello in vista del funerale di Lunedì.

Giulio Carnevale