Novità e buoni propositi per l’anno 2010

Dopo quasi otto mesi dalla sua elezione abbiamo incontrato in Sindaco di Peschiera Borromeo, Salvatore Fal­letta, per conoscere i  propositi in cantiere per l’anno 2010.

Quali sono le novità che l’Am­ministrazione comunale ha intenzione di introdurre nell’ambito del sociale?

Sicuramente vogliamo fare qualcosa per i disabili. Attualmente a Peschiera Borromeo non esiste una struttura per i portatori di handicap.  Certo è che un progetto da sviluppare non lo si può fare dall’oggi al domani. Per il momento vogliamo creare un centro ricreativo che possa sostenere le famiglie e dare il giusto supporto ai disabili.

La cittadinanza peschierese da anni lamenta la mancanza di strutture sportive. Come intende intervenire?

L’obiettivo è quello di rivalutare i centri già esistenti sul territorio.
Sicuramente uno dei progetti è quello di costruire una piscina coperta co­mu­nale che, attualmente, non esiste. L’idea sarebbe quella di creare delle vasche che diano la possibilità anche ai disabili di poter fare dei corsi in piscina. Purtroppo il problema di Peschiera Borromeo è che i cittadini negli ultimi anni sono cresciuti molto, ma i servizi sono rimasti gli stessi.

Servizi al cittadino. Cosa sta cambiando e cosa è già cambiato?

Possiamo iniziare col dire che l’Asl ha anticipato l’orario per il prelievo del sangue. Prima infatti l’orario non era dei più ottimali. È stata inoltre aggiunta nella struttura la specialità di urologia. Un’altra novità sarà la costruzione di un centro medico e di una residenza per anziani. Le due  strutture in questione saranno convenzionate con il Comune.

Quali azioni intraprenderà l’Amministrazione comunale per contrastare l’ostico problema di traffico e trasporto pubblico che “aleggia” in tutti i paesi del Sud Est Milano?

Abbiamo in programma un progetto riguardante la revisione della viabilità e del trasporto. L’obiettivo è quello di portare il traffico fuori dal centro della nostra cittadina. Una delle strategie che sicuramente adotteremo sarà l’introduzione delle zone a traffico limitato. Per quanto riguarda i trasporti, invece, dobbiamo iniziare  col dire che abbiamo due grandi problemi di collegamento: il primo con la metropolitana di San Donato Mila­nese  e il secondo con le frazioni del circondario. Ad ogni modo faremo del nostro meglio affinché questa situazione migliori. 

Qualche mese fa ha emanato un’ordinanza che vietava l’uso di bere alcolici nei parchi pubblici. Quali risultati ha ottenuto?

Sta andando molto bene. Per il mo­mento non è stato multato nessuno. Questo anche perché l’ordinanza è appena entrata in vigore. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i commercianti, che hanno esposto l’ordinanza nei negozi, e tutti i cittadini.

Quali saranno le iniziative che verranno realizzate a favore del verde e dell’ecologia?

Anche qui ci saranno delle novità: pianteremo 7.200 piante. Poi a breve inizieremo la potatura di tutte le piante e la sistemazione delle aree verdi. Parallelamente a questo partirà anche la sistemazione delle strade. Ma la grande novità sarà l’area cani. Un progetto da 50mila euro.

J.M.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017