Peschiera, Consulta Sport e Fdi-An «Nessuna contrapposizione sulle due raccolte firme»

Stefano Faita e Fabio del Prete davanti all'ingresso del centro sportivo Peschierello

Stefano Faita (FDI-AN) e Fabio Del Prete (Vicepresidente Consulta dello Sport)

Stefano Faita (FDI-AN) e Fabio Del Prete (Vicepresidente Consulta dello Sport)

Sabato 13 Giugno, La Consulta dello Sport rappresentata da Fabio del Prete  si è incontrata con il Coordinatore Cittadino di Fratelli d'Italia - An,Stefano Faita,  al Peschierello di Mezzate per trovare i punti comuni alle due raccolte firme promosse dalla Consulta dello Sport di Peschiera Borromeo e dalla sezione locale, del  partito Fratelli d'Italia -An. Pur nella precisazione che i due ruoli sono ben diversi e rimangono separati, e che come organo Istituzionale la Consulta dello Sport ha il dovere di cercare il confronto con tutte le parti politiche, l 'incontro si è concluso con attestati di stima reciprochi all'insegna di un solo obiettivo, quello di riaprire il Centro sportivo di Mezzate.
«Il loro progetto - ha dichiarato il vicepresidente della Consulta dello Sport Fabio del Prete - sul Peschierello propone un parco aperto per lo sport e il tempo libero, il nostro progetto ha una vocazione più  sportiva, pur mantenendo separate le due iniziative, la nostra mossa in seno alle necessità sportive e la loro che ha una visione più ampia che trova le sue radici in una progettualità per l'intera città, abbiamo accurato che insieme abbiamo un unico obiettivo: trovare una soluzione per lo stato di abbandono in cui versa il centro sportivo di Mezzate».
«Lo spirito - ha dichiarato il leader di Fratelli d'Italia, Stefano Faita - che ci ha animato è stato quello di fornire ulteriori elementi utili al dibattito cittadino e non certo quello di porre il cappello sul lavoro della Consulta dello Sport. Tant'è che il nostro primo progetto sul Peschierello risale alla scorsa campagna elettorale. Siamo altresì convinti che un serio dibattito sulla destinazione del centro di Mezzate debba includere tutte le parti sociali e sicuramente la Consulta dello Sport è un interlocutore qualificato e una risorsa importante da cui non è possibile prescindere».
Martedì 16 Giugno in comune si è svolta la Commissione Sport, l’Amministrazione  peschierese pare decisa, a destinare al calcio, il campo di Mezzate.   A breve in consiglio comunale sarà in discussione una delibera che se approvata  annullerà l’attuale destinazione multi sportiva  del Peschierello. A tal proposito Il Coordinatore Cittadino di Fratelli d'Italia, Stefano Faita ha ribadito: «Il Sindaco di Peschiera non vuole sentir ragioni, ma noi rimaniamo dell’Idea che la miglior soluzione per riattivare il centro sportivo Peschierello sia quella di reperire i fondi attingendo dalle possibilità offerte dall 'Istituto di Credito Sportivo e dalla Comunità Europea; per poi assegnare micro-gestioni per disciplina alle Associazioni sportive di Peschiera Borromeo. In questo modo si  escluderebbero le gestioni personalistiche dei centri comunali e avendo tanti gestori, uno per disciplina praticata, in caso che una società sportiva vada in difficoltà e si debba procedere ad altra assegnazione, si eviterebbe la chiusura del centro» .

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017