Va in fumo a Peschiera la truffa dei bancomat clonati: cliente insospettito avvisa la polizia locale che scopre lo sportello automatico manomesso

Nulla di fatto per una banda di truffatori, ancora senza un volto e un nome, che sabato 22 febbraio ha manomesso un bancomat a Peschiera, per registrare i dati di accesso dei clienti che lo avrebbero utilizzato.

Il loro piano è però stato sventato da un peschierese che, accortosi che qualcosa non andava nello sportello automatico, ha allertato la polizia locale. I criminali avevano manipolato il bancomat della filiale Unicredit di via Papa Giovanni XXIII, installando nel lettore delle tessere una microcamera, un hard disk e un lettore ottico. Tali strumenti avrebbero impresso e registrato le credenziali di accesso dei clienti, permettendo così agli ignoti di clonare le carte di credito e prosciugare i conti delle ignare vittime. Un utente della banca, però, resosi conto che la sua tessera si inseriva a fatica, si è insospettito e ha contattato le forze dell'ordine, che hanno scoperto e sventato la manomissione. In base alle prime rilevazioni, i malviventi sarebbero riusciti a registrare almeno una cinquantina di accessi, che gli avrebbero fruttato un bel gruzzolo.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017