Nella Scuola dell’Infanzia rinnovata, un’aula in più e servizi extra

La scuola riapre i cancelli. Garantito il consueto post-asilo, è stata aperta una sezione in più che ha reso possibile l'annullamento delle liste d'attesa. E dalla primavera i ragazzini dai 3 ai 6 anni avranno una sala mensa tutta per loro.

E l’apertura di una classe in più all’interno dell’edificio situato a Millepini ha annullato le liste d’attesa. Un investimento pari a 180.000 euro, che ha permesso ai genitori di potere usufruire di un servizio pubblico e di tirare un sospiro di sollievo, anche economico. Perché i genitori non sono stati costretti a sborsare costi per baby sitter o rette private. «Non solo – ha commentato l’assessore Ponissi –: come Ente riusciamo a garantire un servizio post asilo». Ovvero il Comune, in accordo con la Direzione didattica, grazie alla collaborazione con una cooperativa del territorio e a un contributo dei genitori, riesce a impiegare un insegnante in più, e il relativo personale ausiliario, chiamato a coprire la fascia oraria compresa tra le ore sedici e le diciotto. In modo che i bambini, che abbiano papà e mamme che lavorano fino a tardo pomeriggio, possano continuare a rimanere a scuola. Infine, «grazie alla collaborazione con la società Avenance, a cui è stata affidata la gestione del servizio mensa conclude Ponissi è stato possibile ampliare la cucina e entro la primavera sarà aperta una nuova sala mensa dedicata ai ragazzini della Scuola dell’Infanzia».

Alessandra Moscheri

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017