La coalizione del Centrosinistra ha decretato il proprio candidato sindaco: Andrea Checchi

La lista degli aspiranti alla poltrona di Primo Cittadino di San Donato, che si daranno battaglia in occasione delle elezioni amministrative in programma per la prossima primavera, annovera il primo nome ufficiale. Le urne delle Elezioni Primarie, volute dalla coalizione di Centrosinistra formata da Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Verdi per la Pace e Noi per la Città, hanno infatti incoronato Andrea Cecchi nel ruolo di candidato Sindaco.

La lista degli aspiranti alla poltrona di primo cittadino di San Donato, che si daranno battaglia in occasione delle elezioni amministrative in programma per la prossima primavera, annovera il primo nome ufficiale. Le urne delle elezioni primarie, volute dalla coalizione di Centrosinistra formata da Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà, Verdi per la Pace e Noi per la Città, hanno infatti incoronato Andrea Checchi nel ruolo di candidato Sindaco. Le votazioni si sono svolte domenica 20 novembre scorso e, con 2.166 votanti complessivi, hanno visto trionfare Checchi grazie a 985 preferenze. Dopo una campagna elettorale iniziata nello scorso mese di ottobre e che ha visto i candidati protagonisti di numerosi dibattiti e confronti pubblici con la cittadinanza, il vincitore ha prevalso dunque sugli altri due sfidanti Antonia Broglia e Marco Menichetti i quali, rispettivamente, si sono aggiudicati 867 e 311 voti. Sposato e con tre figlie, il 47enne sandonatese opera nel mondo del no profit e, nello specifico, è attualmente impegnato nel contesto dei Gruppi d’Acquisto Solidali in qualità di presidente di EQUOG.A.S, associazione attiva a San Donato e San Giuliano. Dal 2002 al 2007, inoltre, Checchi ha ricoperto il ruolo di Presidente della società Roccabrivio Sforza s.r.l”, accogliendo l'incarico propostogli dai Sindaci dei comuni di San Donato, San Giuliano e Melegnano. Nell’ambito della vita politica locale sandonatese, quello di Andrea Checchi non è certo un nome nuovo: il vincitore delle primarie, infatti, ha già ricoperto il ruolo di consigliere comunale durante le Amministrazioni guidate da Gabriella Achilli, dal 1994 al 2002. Nel corso dell’ultimo decennio, a partire dall’elezione della Giunta capitanata da Achille Taverniti, Checchi non aveva più partecipato all'attività politica a livello consiliare, ma aveva tuttavia mantenuto vivo il proprio impegno nella società civile. Attraverso la sua candidatura, dunque, il Centrosinistra si prefigge di riconquistare la gestione di San Donato dopo il quinquennio targato Mario Dompè.

Alessandro Garlaschi 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017