L’oasi Levadina di San Donato torna ad essere una discarica, ma l’Amministrazione annuncia provvedimenti

Dopo gli episodi degli ultimi mesi, l’oasi protetta Levadina di via XXV Aprile a San Donato è tornata a trasformarsi in una discarica abusiva a cielo aperto.

Nei giorni scorsi, infatti, una variegata tipologia di nuovi rifiuti ingombranti, comprendente elettrodomestici, pneumatici e materiali di scarto vari, è tornata a fare bella mostra di sé all’ingresso dell’area protetta. L’oasi, che gode della tutela del Wwf, è stata utilizzata a più riprese come piattaforma ecologica abusiva, complice anche la sua vicinanza alla provinciale Paullese e la distanza dagli insediamenti abitativi. Ad ogni modo, dopo aver predisposto la rimozione degli ingombranti, l’Amministrazione sta pensando a un intervento teso a prevenire questi fenomeni di inciviltà. L’idea è infatti quella di rendere l’area una zona video sorvegliata, installando un sistema di videocamere che disincentivi l’abbandono dei rifiuti e possa eventualmente aiutare a rintracciare i colpevoli.

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017