page contents

Massimiliano Latorre operato al cuore a San Donato: il Ministro della Difesa va a fargli visita a Policlinico, Fratelli d'Italia manifesta per la loro liberazione

Si lavora al rinvio del rientro in India. Davanti al nosocomio sandonatese si è svolta anche una manifestazione di solidarietà di Fratelli d’Italia

La manifestazione a sostegno dei Marò

La manifestazione a sostegno dei Marò 4 Gennaio 2015

Il Marò Massimiliano Latorre è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico presso il policlinico di San Donato, dove si trova ricoverato da venerdì 3 gennaio nell’ambito del programma di recupero dall’ischemia che lo ha colpito ad agosto. Il fuciliere della Marina è entrato in sala operatoria nella mattinata di lunedì 5 gennaio al fine di risolvere un forame ovale pervio, malformazione cardiaca congenita che, se non adeguatamente trattata, avrebbe potuto causare una nuova ischemia. Nel 2011 al medesimo intervento era stato sottoposto anche Antonio Cassano, allora calciatore del Milan e, esattamente come per quest’ultimo, a prendersi cura di Latorre è stato il dottor Mario Carminati, responsabile dell’unità di Cardiologia pediatrica e delle cardiopatie congenite dell’adulto. Intanto il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, nella giornata di martedì 6 gennaio si è recata in visita strettamente riservata presso il policlinico sandonatese, anche per comunicare a Latorre la strategia diplomatica che il Governo avrà intenzione di adottare. Onde consentire al Marò di proseguire adeguatamente il suo percorso di guarigione, infatti, l’intenzione è quella di chiedere alla Suprema Corte indiana di prorogare la scadenza per il rientro in India, fissata per il 13 gennaio. Il necessario periodo di recupero post-operatorio, infatti, non sarebbe compatibile con il pesante viaggio intercontinentale di ritorno a Nuova Delhi.
Al centro Carlo Fidanza e Franco Lucente

Al centro Carlo Fidanza e Franco Lucente

Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale al Policlinico di San Donato Milanese

Nei giorni scorsi una delegazione di Fratelli d’Italia ha voluto portare la propria solidarietà ai Marò, organizzando una manifestazione davanti all’ingresso del policlinico sandonatese. Tra i partecipanti figuravano anche Carlo Fidanza ex parlamentare europeo, Franco Lucente, sindaco di Tribiano, Stefano Faita  coordinatore cittadino di Peschiera Borromeo, Luca La Vinci esponente di spicco di Paullo, l'Assessore melegnanese Fabio Raimondo, e Riccardo De Corato, vicepresidente del Consiglio comunale di Milano.Redazione Web

Carlo Fidanza: «La vicenda Marò lede l'immagine dell'Italia all'estero»

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017