Movimento 5 stelle di San Donato: «No alle deleghe in bianco sull’Azienda Comunale dei Servizi»

«Si è trattato di un gesto di protesta eccezionaleverso la modalità e i contenuti, o meglio la mancanza di tali, della delibera di indirizzo generale sottoposta all'assemblea dal Sindaco Andrea Checchi».

Ad affermarlo sono i Consiglieri comunali del Movimento 5 stelle sandonatese che, durante la seduta del 29 novembre relativa al futuro di ACS, hanno abbandonato l’aula consiliare assieme alle altre rappresentanze di opposizione. «L'impostazione della delibera - proseguono i c+Consiglieri - e l'assenza di ogni progettualità concreta, che contemplasse soprattutto i costi da sostenere per la comunità sandonatese, costituiva a tutti gli effetti una "delega in bianco" all'Amministratore liquidatore, coadiuvato da un solo revisore dei conti». Relativamente all’immediato futuro di ACS, dunque, i rappresentanti del Movimento 5 stelle hanno auspicato la presentazione, da parte dell'Amministrazione, di informazioni chiare e progetti concreti su come si intenda procedere nella soluzione della questione. «La delibera di "linee di indirizzo" assai generica dietro cui si è trincerata la maggioranza - hanno concluso - è troppo comoda e difficilmente attuabile, considerando il tempo e i soldi spesi per definire una soluzione».

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017