page contents

Nessuna puntualità e scarse informazioni per i pendolari del sud est Milano

Verranno più che raddoppiati i treni in partenza da Milano Rogoredo che effettuano tutte le fermate nella fascia oraria tra le 8.23 e le 17.37. Nel nuovo servizio, paradossalmente, verrebbero potenziati maggiormente anche i convogli negli orari di morbida, dalle 9 alle 16.30, che fermano a Tavazzano, San Zenone al Lambro, Melegnano, San Giuliano, Borgolombardo e San Donato Milanese. Inoltre si cercherà di ovviare alle maggiori criticità lamentate dai pendolari, tra cui si annoverano la scarsa puntualità e la poca informazione sul servizio. Per di più, per un lungo periodo, è stato fuori uso l’altoparlante della stazione di Melegnano. Un disagio che si è fatto maggiormente sentire in concomitanza con il guasto elettrico a Rogoredo, in quanto i viaggiatori non potevano reperire informazioni sul ritardo dei convogli. Sempre in questi giorni è previsto un incontro tra i pendolari e l’amministrazione provinciale di Guido Podestà, al governo dalla scorsa estate.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017