Nuovo arresto per taccheggio all’Esselunga di San Donato

Aveva preso prodotti alimentari per un importo superiore a 150 euro, ma ha tentato di allontanarsi senza pagare.

È finito così in manette per furto il 46enne siciliano P.R., bloccato dai Carabinieri all’uscita dell’Esselunga Superstore di San Donato, dopo essere stato tenuto d’occhio dal personale del punto vendita. L’uomo, già pregiudicato e residente in città, aveva iniziato a fare spese utilizzando il sistema di “Spesa veloce”, con cui il cliente registra direttamente i prezzi dei prodotti tramite un lettore di codici a barre. Dopo aver fatto letteralmente incetta di prodotti, però, P.R. ha pensato bene di registrare importi nettamente inferiori rispetto al reale valore effettivo della spesa. Avvicinatosi alle casse, il pregiudicato ha sperato di farla franca, ma le sue mosse sono state attentamente osservate dagli addetti anti-taccheggio, che lo hanno bloccato e hanno allertato i Carabinieri. P.R. è stato così arrestato per furto e gli sono poi stati assegnati gli arresti domiciliari.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017