San Donato: 48enne trovato morto in casa, tra scatoloni e cumuli di sporcizia. Il decesso potrebbe risalire a due mesi fa

Il corpo di G.F., 48enne residente in via Unica Poasco a San Donato, è stato ritrovato senza vita nel suo appartamento, tra scatoloni e cumuli di sporcizia.

La tragica scoperta è stata effettuata martedì 25 febbraio dagli agenti della polizia locale, che sono entrati nell'abitazione con l'aiuto dei vigili del fuoco. G.F., da tempo afflitto da una grave malattia che ne minava pesantemente la salute, non aveva parenti ed era stato preso in carico dai servizi sociali del Comune. Proprio la mancata partecipazione dell'uomo agli ultimi colloqui fissati con l'assistente sociale, avevano indotto quest'ultimo a chiedere alla polizia locale di bussare alla sua porta. Non ottenendo alcuna risposta, gli agenti hanno quindi optato per un'entrata con la forza, che li ha portati a ritrovare il cadavere del 48enne ormai in stato di decomposizione. In base ai primi rilievi effettuati sul corpo, G.F. potrebbe essere morto circa due mesi fa, quindi a ridosso di Natale. Solo l'autopsia, in programma per i prossimi giorni, potrà tuttavia dissipare tutti i dubbi in proposito.

Redazione Web  

 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017