San Donato: sgomberato il campo rom abusivo sorto nella vecchia cascina di via Marignano

«Questa operazione si è resa necessaria per garantire da un lato la legalità, dall’altro la sicurezza delle persone coinvolte, insediatesi in strutture cadenti e pericolose».

Così Andrea Checchi, sindaco di San Donato, ha commentato una importante operazione che ha visto l’intervento congiunto delle forze dell’ordine sandonatesi e milanesi. Nel pomeriggio del 1° maggio, infatti, gli agenti della Polizia Locale di San Donato, i colleghi di Milano e i carabinieri della Stazione di via Maritano hanno proceduto ad allontanare una quarantina di rom che si era insediata fra i ruderi di una vecchia cascina dismessa di via Marignano. Il gruppo proveniva principalmente dall’insediamento abusivo di viale Ungheria a Milano, che era stato sgomberato qualche giorno fa. «Ferma restando la necessità di non tollerare occupazioni illegali e foriere di problemi di gestione a livello territoriale – ha aggiunto Checchi -, siamo altresì consapevoli che situazioni come queste necessitino di risposte anche sul fronte dell’accoglienza, che potranno essere fornite solo in un’ottica di collaborazione intercomunale».  

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017