San Donato: tagliati 36mila metri cubi di cemento, il Pratone resterà verde

Attraverso una modifica sostanziale alle previsioni urbanistiche incluse nel Piano Integrato di Intervento (PII), l’area centrale di San Donato rimarrà verde.

La recente decisione della Giunta Checchi scongiurerà così l’arrivo di ben 36mila nuovi metri cubi di cemento all'interno del cosiddetto Pratone, l’area verde di circa 10 ettari ritagliata dalle vie Gramsci, Europa Bis e Martiri di Cefalonia. I volumi saranno in parte ridistribuiti sul Pratone stesso in aree già interessate all’edificazione, lasciando però l’intera sezione centrale a verde pubblico. Oltre a ciò, l’Amministrazione ha poi sancito la cancellazione dell’edificabilità lungo tutta via Martiri di Cefalonia. «Sono molto soddisfatto di questo risultato – ha commentato il sindaco Andrea Checchi – che costituisce, dopo la Campagnetta, un’altra tappa importante della nostra idea di una città più verde. Nei prossimi mesi lavoreremo per definire il dettaglio degli spostamenti volumetrici onde armonizzarli al più possibile con le realtà residenziali esistenti».

Redazione Web   

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017