Semafori sulla Paullese a San Donato: saranno gli introiti derivanti dalla Tem a permetterne la rimozione in favore di sovrappassi

Giovanni De Nicola, assessore provinciale alla Mobilità, ha recentemente annunciato un importante provvedimento viabilistico, volto a risolvere una delle più annose questioni legate alla provinciale Paullese.

I semafori situati all’altezza del nodo di San Donato, nei mesi scorsi protagonisti di un tentativo di spegnimento risultato poi fallimentare, verranno rimossi e rimpiazzati da due sovrappassi, che agevoleranno il traffico e permetteranno di evitare ingorghi. L’imponente opera, che dovrebbe avere un costo tra i 16 e i 20 mln di euro, sarà resa possibile grazie all’attualizzazione delle entrate che giungeranno dalla Tangenziale Est Esterna di Milano, quando questa verrà aperta. Secondo quanto precisato da De Nicola, lo stanziamento dei soldi necessari alla realizzazione dei lavori è già stato approvato nel bilancio di Regione Lombardia, sotto forma di anticipo. Se tutto procederà senza intoppi, quindi, la cantierizzazione dei sovrappassi dovrebbe avvenire dopo l’estate, presumibilmente a settembre. Bocciata quindi definitivamente l'ipotesi della bretella di Monticello, giudicata troppo onerosa e a suo tempo già respinta dai Comuni di Peschiera e San Giuliano.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017