Una delegazione dell’Amministrazione sandonatese sarà in visita nelle zone colpite dal sisma, per elaborare un progetto di sostegno

Attivare una collaborazione che sia finalizzata all’elaborazione di un progetto di aiuto, diretto e ben definito.

Con questa volontà una delegazione dell’Amministrazione sandonatese si recherà domani, giovedì 19 luglio, in visita presso i comuni emiliani colpiti dal sisma dello scorso maggio. Ad attendere la rappresentanza sandonatese ci saranno i primi cittadini dei Comuni modenesi di Mirandola e Concordia sulla Secchia, città tra le più colpite dalle conseguenze del terremoto. «Sono convinto – ha commentato il sindaco di San Donato, Andrea Checchi - che dal confronto con gli amministratori locali, e dopo aver verificato sul campo le reali esigenze delle comunità che intendiamo sostenere, saremo in grado di fornire un aiuto, forse piccolo in termini economici, ma molto prezioso in termini di vicinanza e partecipazione». Intanto, alle ore 18.30 dello tesso 19 luglio, nel giardino della scuola di Bolgiano si svolgerà “Partyreggiamo”. L’iniziativa sarà un aperitivo benefico pro-terremotati a base di Parmigiano Reggiano, organizzato dalla cooperativa sociale Aurora 2000 in collaborazione con il Comune.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017