I responsabili del vivaio Pronatura di Rocca Brivio lamentano l’estromissione della loro attività

I responsabili del vivaio Pronatura, centro di cultura botanica che sorge nei pressi di Rocca Brivio, lamentano il boicottaggio e l’estromissione della loro attività.

In tal senso, gli organizzatori del vivaio puntano aspramente il dito contro il CdA della Rocca, attribuendo la responsabilità della cessazione dei loro laboratori a logiche di potere insite nella gestione degli spazi. «L'estromissione - dichiara in una nota Gabriella Paolucci, una delle responsabili di Pronatura - dovuta a cause abiette come la volontà di non cedere neanche una briciola di potere, avviene in un modo ipocrita che mette al riparo il CdA dalla riprovazione dei cittadini: si millanta un pericolo di crollo che non esiste e si proibisce di sistemare quattro tegole che lasciano infiltrare acqua nei locali». In tal senso, prosegue la nota, i locali adibiti a spogliatoio non possono essere più utilizzati, mettendo quindi il vivaio nell’impossibilità di fare formazione nei confronti dei borsisti affidati dal Comune e dalla Provincia di Milano. 

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017