Il Comune di San Giuliano si prepara a celebrare il ventennale della strage di via d’Amelio

Era il 19 luglio del 1992 quando morirono il giudice antimafia Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta.

Per ricordare il lavoro di un uomo che ha sacrificato se stesso per la lotta contro la malavita, il Comune di San Giuliano milanese sta preparando alcuni speciali eventi. Anzitutto, Martedì 17 luglio alle ore 20.30, in piazza della Vittoria si svolgerà la presentazione del libro “Io ricordo”. Il volume, di Ruggero Gabbai e Arianna Pabis, raccoglie le testimonianze, i ricordi e il dolore di alcuni familiari di vittime della mafia. Successivamente, presso la Sala Esposizioni dello Spazio Cultura, verrà inaugurata la mostra “Comunicazione e Memoria”, realizzata dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Milano. Attraverso alcuni manifesti celebrativi, l’esposizione si propone di rievocare il valore di quattro figure cruciali nella lotta alla mafia, cioè Pio La Torre, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone e lo stesso Paolo Borsellino. Giovedì 19 luglio, invece, sempre presso la Sala Esposizioni, dalle 10 alle 23 avrà luogo una proiezione non-stop del lungometraggio “Io Ricordo”, che ha ispirato l'omonimo libro.

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017