Nell’ambito del processo contro la ‘Ndrangheta, condannato anche il boss arrestato a San Giuliano

C’è anche il nome di Vincenzo Mandalari tra le 110 condanne nell’ambito del processo contro la ‘Ndrangheta: la sentenza di primo grado, pronunciata sabato scorso dal gup di Milano Roberto Arnaldi, lo ha condannato infatti a 14 anni di reclusione

L’uomo, boss 50enne originario della provincia di Catanzaro, era titolare di una impresa di costruzioni e si era allontanato in tutta fretta tempo fa da Bollate, riuscendo a sfuggire alle Forze dell’Ordine che gli stavano addosso. A seguito di una paziente opera di intercettazioni telefoniche, i Carabinieri erano riusciti a rintracciarlo a San Giuliano dopo una latitanza durata qualche mese, arrestandolo poi nei pressi della stazione ferroviaria. Mandalari si trova ora rinchiuso nel carcere di Opera, mentre le Autorità sono sulle tracce di eventuali complici che possono aver appoggiato la sua clandestinità.

Redazione Web    

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017