Opere commissionate da Genia e mai pagate: il Tar condanna San Giuliano a versare 4mln di euro

Già annunciato ricorso. Lorenzano: «No rischio dissesto, c’è un fondo di sicurezza. Ma questi soldi sono dei cittadini». Intanto nei giorni scorsi la Procura ha depositato l'istanza di fallimento per la multiservizi

La sede di Genia a San Giuliano

La sede di Genia a San Giuliano

Il Tribunale di Lodi ha condannato in primo grado il Comune di San Giuliano a pagare una cifra pari a 4mln di euro, per alcuni lavori commissionati da Genia a una azienda privata, ma di fatto mai saldati. Nello specifico, la società Sister Scarl, ora in liquidazione, aveva ricevuto la commissione da parte di una consociata di Genia di eseguire alcuni interventi alla rete fognaria sangiulianese. La mancata ricezione del denaro dovuto, però, ha portato l’azienda a intentare una causa presso il tribunale civile di Lodi, la cui sentenza dei giorni scorsi è giunta come un macigno sul Municipio sangiulianese. «Le opere venivano commissionate senza finanze – ha commentato il sindaco sangiulianese, Alessandro Lorenzano, tramite la sua pagina Facebook - . E oggi al Comune è riconosciuto un indebito arricchimento perché le opere, alla fine, sono al servizio del Comune. Erano 13mln contestati all'inizio, poi 6, ora 4. Faremo ricorso in appello». Nonostante la cospicua cifra in questione, pari a circa il 15% del bilancio dell’Ente, il primo cittadino ha però escluso categoricamente il rischio default, vista l’esistenza di un “fondo di sicurezza”. «Con enorme fatica – ha fatto sapere Lorenzano – abbiamo messo a riserva 2mln nel 2013, 1mln nel 2014, 1,6mln nel 2015 e 2mln nel 2016, che oggi ci permettono di non andare in dissesto. Questi sono soldi che i cittadini pagano e lasciano lì, senza che vengano investiti in servizi». «Siamo di fronte al fallimento politico di un sistema che moltiplicava soldi che non esistevano – ha concluso lapidario Lorenzano - . Genia non è una scusa. il sistema Genia è uno schifo». Intanto, nei giorni scorsi, la Procura di Lodi ha presentato al Tribunale l'istanza di fallimento per la multiservizi sangiulianese, in liquidazione dal 2012. Il Giudice si pronuncerà in merito il 25 marzo prossimo.
Redazione Web 

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017