San Giuliano si ferma davanti ai funerali di Sebastiano Pizzelli. Negozi chiusi e bandiere a mezz'asta in segno di lutto cittadino

Giovedì 27 ottobre è stata proclamata una giornata di lutto cittadino, in occasione dei funerali del piccolo Sebastiano Pizzelli, l’adolescente di San Giuliano investito lo scorso 12 ottobre sulla via Emilia, mentre attraversava la strada per prendere l’autobus che lo avrebbe condotto a scuola.

Un fatto tragico, che ha duramente segnato tutti i sangiulianesi. L’unica amara consolazione resta il fatto che gli organi del ragazzo, deceduto all’ospedale Niguarda di Milano dove era stato ricoverato d’urgenza subito dopo l’incidente, sono serviti a salvare altre vite in pericolo. Tutto questo è stato possibile solo grazie alla generosità dei suoi familiari che hanno saputo reagire lucidamente alla morte del loro adorato figlioletto.

 

Il ragazzo, deceduto lo scorso 18 ottobre, dopo l'incidente, era apparso subito come un caso disperato. L’impatto con la macchina che lo aveva investito sulla via Emilia era stato fortissimo, tanto da farlo sbalzare più avanti sull’asfalto di parecchi metri. Alla guida dell’autovettura un diciottenne neopatentato, residente in un Comune limitrofo, che, sconvolto, dopo un primo momento di esitazione, ha prestato soccorso all’adolescente appena travolto.

Subito dopo la tragedia, il Primo cittadino di San Giuliano aveva espresso queste parole: «È una notizia che nessuno di noi avrebbe mai voluto sapere - ha commentato Alessandro Lorenzano -, sono rimasto personalmente sconvolto per la perdita di Sebastiano, si è spenta una giovane vita. L'entusiasmo del ragazzo era testimoniato nel suo impegno sportivo e nella scuola. Questa tragedia - ha precisato il Sindaco - ha sconvolto due famiglie: va rispettato il loro dolore».

Come annunciato in precedenza, in occasione dei funerali del giovane sangiulianese, il Sindaco ha voluto partecipare al dolore della famiglia, proclamando una giornata di lutto cittadino. «Per la famiglia di Sebastiano - ha dichiarato Lorenzano - è un momento estremamente doloroso. Insieme a loro, a soffrire è l'intera Comunità di San Giuliano Milanese». Per l’occasione, infatti, è stata sospesa ogni attività commerciale che non sia stata finalizzata al servizio della cerimonia funebre. Inoltre, tutti gli edifici pubblici e scolastici hanno esposto bandiere a mezz’asta, in segno di lutto.

Il Sindaco ha intenzione di prendere una serie di provvedimenti su tutto il territorio comunale, con l’obiettivo di potenziare la sicurezza della città. «In alcuni punti del territorio comunale - ha dichiarato Lorenzano - quanto prima possibile, entreranno in vigore apposite apparecchiature di videosorveglianza “intelligenti”, in grado di rilevare le infrazioni semaforiche». Il Primo cittadino ha assicurato che presto la fermata dell’autobus all’altezza della quale si è verificato l’incidente verrà spostata e posizionata in una zona più sicura, inoltre verranno predisposti maggiori controlli a opera degli agenti della Polizia locale in prossimità degli attraversamenti pedonali.

Tutta la redazione si stringe attorno alla famiglia del piccolo Sebastiano.

Susanna Tosti

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017