Taglio del nastro per il nuovo depuratore intercomunale San Giuliano - San Donato

Ha ufficialmente iniziato la sua attività il nuovo depuratore intercomunale al servizio delle città di San Giuliano e San Donato

L’impianto, che sorge in località Cascina La Folla, è stato inaugurato sabato 20 ottobre alla presenza dei sindaci di San Giuliano e San Donato e dall’assessore provinciale al Territorio, Fabio Altitonante. La struttura, realizzata da Tasm con una spesa pari a 10 milioni di euro, sarà in grado di accogliere le acque reflue di un complesso di 80mila abitanti e tratterà quotidianamente circa 20mila metri cubi di acqua. Grazie a queste cifre, il nuovo depuratore intercomunale diventa di fatto il più rilevante impianto civile tra tutti quelli che sorgono lungo l’asse della via Emilia. In adempimento poi di quelli che sono i dettami della Comunità Europea, nei prossimi anni il bacino di portata del depuratore salirà a ben 120mila abitanti, con un investimento di ulteriori 7milioni di euro. In questo modo, l’impianto sarà in grado di trattare le acque anche di industrie e imprese, oltre che coprire adeguatamente anche il futuro incremento della popolazione dei Comuni. Al fine di valorizzare anche l’aspetto estetico, writers e artisti di strada sono stati chiamati a esprimere la loro creatività sui muri esterni degli edifici della struttura.

Redazione Web    

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017