Segrate Nostra contro il mega centro commerciale targato Percassi: «Non c’è condivisione in Consiglio comunale»

Continua a far discutere la maxi operazione immobiliare che Antonio Percassi, presidente della squadra di calcio dell’Atalanta, ha intenzione di realizzare a Segrate.

In particolare, Segrate Nostra sostiene come il progetto venga portato avanti «senza coinvolgere i rappresentanti eletti dai cittadini, cioè il Consiglio comunale». Tale operazione, di fatto, riguarda tre aree del territorio segratese. Una a Novegro, destinata inizialmente a centro commerciale e successivamente a parcheggio. Una presso l’ex IBM, anch'essa destinata a fini commerciali e successivamente ad area residenziale. Infine la ex dogana, dove sorgerà il mega punto vendita da 130mila mq. «Con una delibera approvata dalla Giunta il 21 dicembre 2012 – fa sapere Segrate Nostra  è stato approvato l'aggiornamento del progetto del nuovo quartierino che sorgerà sull'area ex IBM. Inoltre si dà atto che la IBP di Percassi cede l'area alla Fintecna Immobiliare, la società statale proprietaria del terreno della Dogana. Infine si proroga la convenzione fino al 31 dicembre 2022». «Non ci piacciono le cose fatte sotto le feste – prosegue Segrate Nostra , sempre con urgenza, di fatto senza adeguata trasparenza». Intanto il Consigliere regionale Paolo Micheli chiederà chiarimenti alla Direzione Urbanistica della Regione.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017