Segreen Business Park: «Il benessere sul luogo di lavoro» a San Felice diventa realtà

Il complesso, che si insedia in una zona ricca di importanti aziende come IBM e Microsoft, è composto da una superficie superiore a 30mila metri quadrati e accoglie uffici che possono ospitare fino a 3mila lavoratori. «Abbiamo pensato alle aziende internazionali abituate a competere sul mercato del lavoro per attrarre persone di talento», afferma Alberto Radice Fossati, manager di CBRE Investor, società di investimenti immobiliari; «il punto di partenza è l'individuo: con la costruzione di questo polo si è voluto ricercare il benessere sul luogo di lavoro, portando anche a Segrate il programma internazionale “5 star services”, secondo cui sarà preposta una serie di persone, per risolvere i bisogni delle aziende e di singoli individui, grazie a reception centralizzate, servizi di concierge e sale riunioni».
Il complesso è formato da tre edifici principali – costruiti rigorosamente in linea con i parametri dell'edilizia sostenibile, prestando quindi attenzione all'impatto con l'ambiente – che circondano una piazza, che gioca un ruolo centrale nel Segreen Business Park, piazza vista come luogo di scambio e di interazione sociale, per valorizzare i rapporti umani e le relazioni interpersonali. Dall’interno degli edifici, caratterizzati da grandi vetrate, si può notare come la zona sia circondata dal verde della natura, che fa da contraltare alla tecnologia presente.
Se il protagonista è il singolo individuo, come ricorda Fossati, ecco presenti svariati servizi alla persona, come bar, punti ristoro, un fitness center e un’isola wi-fi, per rimanere sempre connessi al mondo del lavoro. Proprio questo è il punto cardine della costruzione: fondere il tempo del lavoro con quello della vita privata, in un avvicendamento continuo; «in questo modo, ne trarranno vantaggio sia le aziende, che miglioreranno il luogo di lavoro, sia i lavoratori, che saranno più incentivati nella produzione», conclude il manager. È dello stesso avviso il sindaco di Segrate, Adriano Alessandrini: «Questo sviluppo edilizio ha portato a fondere privato e pubblico», per avvicinare il cittadino al luogo di lavoro; il Primo cittadino ricorda, inoltre, la presenza nel territorio di case a edilizia convenzionata, oltre ad asili nido, presenti in ogni quartiere, implementati da numerosi Summer Camp.
I lavori di completamento del cantiere sono previsti entro l'inizio del 2011, per la prima fase, mentre per l’ultimazione di tutto l'intervento bisogna attendere i primi mesi del 2012.
Il work&life balance trova ulteriore conferma nelle iniziative dell'Amministrazione comunale, come lo sportello unico per le attività produttive (Suap), tramite cui si offrono servizi a chi voglia intraprendere un'attività imprenditoriale e lo sportello s@c, per avvicinare i cittadini ai servizi comunali e non solo, perché, come ricorda Riccardo Pizzo, responsabile organizzazione e programmazione sanitaria dell'ospedale San Raffaele, «è attivo un punto di contatto tra i cittadini e l'ospedale stesso, dove si possono pagare i ticket, ritirare i referti e avere tutte le informazioni di cui si ha bisogno, anche per decongestionare l'accesso nell'ospedale stesso e ridurre ulteriormente i tempi di attesa».

Francesco Specchia

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017