Elezioni 2014: Franco Lucente vuole continuare la propria opera a Tribiano. Nel quinquennio realizzato il 95% del programma elettorale

Le elezioni Amministrative si avvicinano e, dopo cinque anni, i cittadini sono nuovamente chiamati alle urne per scegliere i loro sindaci. Forte dei risultati ottenuti nell'amministrazione quinquennale del Comune di Tribiano, l'avvocato Franco Lucente è tra i primi a dichiarare apertamente alla stampa la propria volontà di continuare la grande opera cominciata nel 2009. «Dopo questi cinque anni - dichiara Lucente - posso incontrare i miei concittadini con fierezza sapendo quanto di buono abbiamo fatto per questo paese.

Non abbiamo solo realizzato grandi opere che hanno permesso al Comune di Tribiano di poter camminare con le proprie gambe, ma l'abbiamo fatto senza aumentare di un centesimo le tasse, anzi, le abbiamo abbassate». Il modo per affrontare le prossime elezioni ed i possibili cinque anni di governo che ne conseguirebbero è perentorio: continuare con la linea innovativa, fresca ed attenta agli sprechi adottata dal 2009 ad oggi. «Se i cittadini decidessero di rinnovarci la loro fiducia siamo intenzionati a mantenere la continuità con le opere già realizzate. Uno dei punti più importanti del nostro programma sarà la creazione della scuola media di Tribiano che, vista la mole di iscrizioni già raccolte verrà attivata già a settembre. Guarderemo con grande attenzione alle attività sportive creando un palazzetto dello sport comprendente un campo polifunzionale a sette, uno da calcio, uno da tennis ed uno da beach volley. Sfrutteremo la possibilità di incrementare il servizio di trasporto pubblico ed aumenteremo il numero delle fermate all'interno del paese. Dal punto di vista delle infrastrutture creeremo un ponte che collegherà la zona vecchia di Tribiano alla nuova e che permetterà di snellire il traffico cittadino, specialmente quello dei mezzi pesanti. Guarderemo con maggiore attenzione ai servizi sociali controllando vecchie situazioni poco chiare del passato, dove alcune case popolari furono assegnate a persone che non ne avevano diritto, permettendo ai legittimi beneficiari di usufruirne. Creeremo un centro studio dove qualsiasi cittadino possa incrementare la propria cultura, studiare o coltivare passioni in campo culturale. Grazie anche a questo "centro civico" sarà possibile incentivare corsi di inglese ed informatica». La squadra di governo proposta dal gruppo Insieme per Tribiano rispecchia appieno il pensiero del suo più illustre esponente. «L'età media della lista è ancor più bassa di quella che proponemmo alle ultime elezioni. Abbiamo deciso di mantenere alcuni dei membri uscenti come il vicesindaco Fabrizio Castoldi e l'assessore Pamela Delle Cave dando però al tempo stesso spazio ai giovani,tutti residenti a Tribiano, come la giovane mamma Michela de Cicilia».

Franco Lucente, sindaco di TribianoA Tribiano, realizzato il 95% del programma elettorale.

Dal 2009, anno dell'elezione a sindaco di Franco Lucente, sono molte le innovazioni che il carismatico e preparato avvocato ha portato nella città che ama e dove ha scelto di vivere con la sua famiglia. Nonostante il periodo di grande crisi economica, l'Amministrazione della lista civica Insieme per Tribiano è riuscita a costruire un nuovo palazzo comunale, una scuola dell'infanzia, una nuova area parco giochi e creato una rete fognaria alla frazione di Lanzano. Sono state allargate le strade, allungate le piste ciclabili, è stato potenziato e migliorato il servizio pullman. A breve arriverà anche la famosa "Casa dell'Acqua", ulteriore tassello che va ad aggiungersi al mosaico di successi. La ricetta per una buona amministrazione del territorio passa quindi dall'innovazione, dalla freschezza delle idee e soprattutto da un'attenzione particolare per gli sprechi. «Quando siamo arrivati - racconta il Sindaco - nelle casse comunali abbiamo trovato 2.000.000 di euro. Dopo cinque anni di creazione di infrastrutture, di scelte oculate e passione per il proprio paese, lasciamo nelle casse oltre 3.500.000 euro. Tutto questo è stato possibile grazie ad una grande conoscenza della materia amministrativa. Non abbiamo mai aumentato le tasse dei cittadini, non abbiamo fatto pagare la mini-imu, non abbiamo aumentato le spese per la spazzatura e l'Irpef, ma siamo riusciti anzi ad abbattere tasse come Passi Carrai ed Ici per beni ereditari». L'efficienza dell'Amministrazione comunale uscente è dimostrata anche dall'incredibile 95% di realizzazione del programma elettorale.

Mattia Castellini

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017