Zelo sceglie la strada della comunicazione

«Negli ultimi mesi – chiarisce il vicesindaco Luciano Castoldi, ideatore di questa nuova modalità di informazione – ho chiesto a tutti gli Assessori e ai Consiglieri un maggior impegno, cominciando proprio con l’informare i cittadini sulle nostre attività e iniziative. Non è più sufficiente lo spazio sul giornalino comunale: i cittadini vogliono sapere e conoscere cosa si fa e perché lo si fa. Per essere sempre più vicino alle esigenze degli zelaschi e rispondere alle loro necessità, ho quindi pensato di coinvolgerli maggiormente, per dialogare con loro di più e meglio».La prima delle lettere in questione giunge proprio dal sindaco Paolo della Maggiore, che ribadisce orgogliosamente come l’Amministrazione, seppur in clima di crisi globale, sia riuscita a non aumentare la pressione fiscale, abbia garantito i servizi creandone anche di nuovi e sia stata in grado di implementare le infrastrutture necessarie alla collettività e alle necessità amministrative.19_Zelo_vicesindaco Luciano Castoldi copiaAnche l’assessore alle Politiche Ambientali Diego Marchioni si è rivolto apertamente ai cittadini, chiedendo maggiore impegno nella raccolta differenziata dei rifiuti e intimando pesanti sanzioni per i trasgressori, lamentando l’inciviltà di alcuni zelaschi che abbandonano i propri rifiuti nei cestini pubblici scambiandoli per cassonetti.Un’altra delle questioni più calde per la cittadinanza riguarda senz’altro le nuove strutture scolastiche. Al riguardo è giunta la comunicazione dell’assessore all’Edilizia Pubblica e Privata Fabiano Riva, che informa circa l’apertura, il prossimo novembre, della nuova struttura dell’asilo nido “Peter Pan” all’interno dell’edificio scolastico di via Fratelli Cervi, e la creazione di una nuova sezione per la scuola elementare “Don Milani” che permette già agli alunni di Zelo di poter finalmente studiare nel proprio paese senza dover migrare a Merlino o Comazzo. «Siamo orgogliosi di poter comunicare queste novità ai nostri cittadini – ribadisce l’assessore Riva –. La nostra priorità è creare strutture ottimali e servizi fruibili dai cittadini: per far ciò siamo sempre aperti al dialogo».Sempre in tema di scuola, il consigliere delegato all’Istruzione Maurizio Mauriello ha infine presentato ai cittadini il nuovo piano di diritto allo studio, «un progetto – stando alle parole del Consigliere – con un focus particolare alle famiglie, alla valorizzazione della persona, alla crescita e allo sviluppo creativo, con l’introduzione di percorsi di apprendimento interconnessi con la realtà sociale del territorio, la cooperazione, la promozione della cultura della legalità e soprattutto del benessere dei bambini e degli adolescenti», quindi del futuro del paese.

Lara Mikula

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017