Autunno, stagione dei dolori reumatici

Infatti, alle nostre latitudini, le grandi perturbazioni del tempo – quelle che abbracciano per più giorni vaste aree geografiche – sono precedute, 12-36 ore prima del loro arrivo, da un aumento dell’umidità dell’aria e da un sensibile calo della pressione atmosferica, due eventiresponsabili appunto della riacutizzazione dei dolori reumatici. Il motivo? L’elevata umidità dell’aria fa aumentare il volume delle fibre elastiche delle articolazioni e del liquido sinoviale. Tale aumento di volume si manifesta con il caratteristico gonfiore alle articolazioni stesse, il quale, a sua volta, comprime e stimola le innervazioni sottostanti, compresi i nervi ricettori del dolore. Il calo della pressione atmosferica invece, dilatando vene e arterie, rallenta la circolazione sanguigna cosicché i liquidi, ristagnando più a lungo nella parte tumefatta, ne provocano un rigonfiamento. Anche qui, la conseguente maggiore compressione dei nervi ricettori si trasforma in dolore.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017