Ma cosa accadrebbe se una volta ultimato lo scempio cui avete dato nome Bre.Be.Mi, la gente decidesse di non utilizzarla?

Nessuna risposta alle nostre segnalazioni e richieste, nessun riscontro concreto a quanto la gente comune sta da tempo denunciando. Ricordo ancora quando lo scorso anno in occasione di uno dei primi incontri pubblici organizzati presso il comune di Pioltello qualcuno affermò: "attenzione che un'auto-bus in quella rotonda (quella di San Felice) non passa". La risposta a quell'uomo fu: "ma sta scherzando? Noi i lavori non li improvvisiamo, abbiamo studiato, progettato e fatto preventivamente test......". Il lunedì successivo la foto dell'auto-bus incastrato nella rotonda era su tutti i giornali locali.

La riapertura di quella rotonda che doveva essere garantita per il mese di settembre del 2012 è avvenuta solo un mese fa e con la riapertura il via ad una serie di restringimenti mai annunciati, scoperti casualmente da un associato ad Assolombarda...Lo scorso anno si parlava di strade alternative, provvisorie. Qualcuno garantiva che i lavori sulle rotonde di Pioltello e Tregarezzo non sarebbero partiti se non fosse stata prima ultimata quella di San Felice. Quest'anno la riduzione ad una sola carreggiata con una sola corsia per senso di marcia e i lavori su entrambe le altre rotonde quando ancora state lavorando su quella di San Felice. Ma sapete cosa state facendo?! Nel frattempo le richieste ai cittadini di pazientare, di scegliere mezzi alternativi per raggiungere il luogo di lavoro... già, mezzi alternativi, anche a chi di mezzi non ne ha!

Siamo alla fine del mese di luglio cari signori, qualcuno di voi magari è anche già in ferie e a settembre sarà il delirio ma a voi non frega nulla...nessuno vi crede più, state letteralmente contribuendo allo sfascio di questo paese, infliggendo l'ulteriore colpo a tanti già inferti!

State realizzando km di autostrada, aumentando i biglietti dei mezzi di trasporto a persone che avanti di questo passo neanche potranno più permettersi di percorrerla e di utilizzarli.

Ci sono persone la cui località ormai nota ( e non si tratta di quella dello scrivente) è come se vivessero in carcere, recluse nelle loro abitazioni, attività che chiudono in assenza di un posto per i clienti dove poter parcheggiare e persone (leggasi abitanti di Malaspina) che da settembre dovranno arrangiarsi, non senza rischiare la vita su un controviale (ammesso che ancora esisterà), oggi pieno di buche, percorrendolo in contromano. Tutto questo per garantire un'istruzione ai loro figli, arrivare per tempo sul luogo di lavoro, raggiungere i supermercati, etc, etc....ma a voi di tutto questo sembra non fregare assolutamente nulla: the "scempio must go on!"

Ma cosa accadrebbe se una volta ultimato lo scempio cui avete dato nome Bre.Be.Mi, la gente decidesse di non utilizzarla?

Noi cittadini abbiamo fatto a meno di "quest'opera d'Arte" e credo potremmo farne a meno anche in futuro, credo dunque che se ci impegnassimo a non utilizzarla, qualcuno potrebbe non gradire... 

Andrea Da Dalt
(Presidente Associazione Residenti Malaspina)
mobile: +39 335 77 35 308
Via Norberto Bobbio, 9 - loc. Malaspina
20096 Pioltello

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017